ATS e la sua Lamborghini Gallardo: è il peggior tuning di sempre?

Era il 2011 ed il preparatore tedesco ATS realizzò un'elaborazione destinata alla Lamborghini Gallardo, già allora tutt'altro che riuscita e letteralmente spernacchiata dagli appassionati. Oggi ATS ci riprova. Sotto le sue mani una Gallardo anch'essa di prima generazione. Il risultato? Ancora peggiore...

ATS Lamborghini Gallardo

Il preparatore tedesco ATS ha realizzato quello che su internet è già stato definito il tuning peggiore di sempre. Si chiama Galaxy Warrior ed è un pacchetto destinato alla ‘povera’ Lamborghini Gallardo di prima generazione, resa irriconoscibile da appendici aerodinamiche ben lontane dal gusto comune. Il kit si caratterizza per i nuovi componenti stilistici, per il vistoso alettone e per le inedite prese d’aria posteriori, elementi di spicco insieme all’estrattore ed ai cerchi in lega verniciati in tinta carrozzeria. Nuovi anche i gruppi ottici ed il paraurti anteriore.

La vettura è stata realizzata per festeggiare i 50 anni del marchio emiliano, e per questa ragione adotta specifici adesivi sul cofano anteriore e lungo le fiancate. ATS non è tuttavia nuovo ad elaborazioni su base Lamborghini. Molti di voi probabilmente si ricorderanno del tuning dedicato anch'esso alla Gallardo di prima generazione. ATS ci ha dunque riprovato, rendendo ancora più spigolosa e radicale una vettura già di per se alquanto geometrica. Anche allora – lasciatecelo dire – la berlinetta del Toro era terribilmente brutta e pesante, ma se non altro appariva meno sfacciata: merito della colorazione gialla e di alcune soluzioni più felici ed azzeccate, per lo meno all’anteriore; la sezione posteriore era già allora piuttosto indigeribile.

Il pacchetto destinato alla Lamborghini Gallardo I fu creato utilizzando fibra di vetro e costava 11.200 euro. Era disponibile solo via eBay.

ATS Lamborghini Gallardo
ATS Lamborghini Gallardo
ATS Lamborghini Gallardo
ATS Lamborghini Gallardo
ATS Lamborghini Gallardo
ATS Lamborghini Gallardo
ATS Lamborghini Gallardo

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: