Salone di Los Angeles 2009: Honda P-NUT

Honda P-NUT

Il prototipo Honda esposto al salone di Los Angeles si chiama P-NUT, ovvero Personal-Neo Urban Transport. Anche se ci piacerebbe sentirlo pronunciare come “peanut”, al singolare, così da pensar subito a Schulz e Charlie Brown. E quindi alla simpatia, alla freschezza, qualità nel suo piccolo veicolare da una concept car ancora lontana dalla produzione ma con le idee ben chiare sul cosa vorrà diventare.

Forse addirittura l’archetipo dell’utilitaria prossima ventura – Honda la definisce addirittura “city coupé” –, con tre sedili disposti a triangolo ed una piattaforma in cui vengono ricavati spazi sia per un propulsore termico che per un pacchetto di batterie, disponibili “singoli” o abbinati. Tutto in 3.35 metri di lunghezza, sufficienti per assicurare ai passeggeri uno spazio interno da berlina media.

«Questa vettura è pensata per soddisfare le esigenze dei giovani – ha spiegato Dave Marek , responsabile Ricerca e Sviluppo per Honda Nord America –, rendendo meno opprimente il problema della mobilità cittadina. Stiamo cercando di rendere il traffico un fattore con cui non aver più nulla da spartire».

Honda P-NUT
Honda P-NUT
Honda P-NUT
Honda P-NUT

Honda P-NUT
Honda P-NUT
Honda P-NUT

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: