Porsche: la liquidazione di Wiedeking doveva ammontare a 140 milioni

wendelin wiedeking

La liquidazione inizialmente proposta da Porsche per dare il benservito a Wendelin Wiedeking corrispondeva a 140 milioni di euro. A rivelarlo è stato il Financial Times, che ha citato fonti anonime interne allo storico cda tenutosi lo scorso giovedì.

Secondo gli insiders, è stato lo stesso Wolfgang Porsche a proporre tale compenso stellare nel corso della lunga riunione. La decisione non sarebbe passata solo per l'opposizione delle rappresentanze dei lavoratori.

Al di là di come si è conclusa la vicenda, rimane una domanda da porsi: perché Wolfgang Porsche sarebbe stato così generoso con un manager per giunta non più gradito?

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: