Ferrari: Roberto Fedeli conferma le ricerche sul KERS per le auto stradali

Ferrari Roberto Fedeli

Sul sito Ferrari.TV il responsabile delle vetture GT stradali Roberto Fedeli torna a parlare del KERS e delle sue applicazioni sui modelli di serie. In una video intervista, ispirata dalle domande giunte dal forum ufficiali, Fedeli conferma che alcuni prototipi stanno già circolando con un sistema di recupero di energia concettualmente simile a quello nato per la F60 di Formula 1.

I test procedono e Ferrari non è ancora certa che questo tipo di dotazione sia realmente adatta alle vetture stradali: solo tra circa un anno i test daranno una massa di dati tali da poter prendere una decisione definitiva. Commercialmente, la possibile eliminazione di questo sistema dal regolamento Formula 1 2010 potrebbe convincere i vertici del cavallino a non investire ulteriormente. Queste nuove informazioni, comunque, confermano che la F450 non avrà, almeno al debutto, nessun sistema KERS a bordo e dovremo probabilmente attendere l'erede della Enzo per assistente alla eventuale prima applicazione stradale.



Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: