Ford Mustang: la storia del primo prototipo

La Ford Mustang è uno fra i miti indiscussi dell'automobilismo mondiale. Nel 2014 festeggerà 50 anni e per l'occasione verrà lanciata la nuova serie. Quanti però conoscono la vera storia del suo prototipo, denominato Mustang I, dall'impostazione completamente diversa rispetto alla Mustang che conosciamo oggi?

Ford Mustang I

Della Ford Mustang di nuova generazione abbiamo già visto le foto spia e letto alcune indiscrezioni sulla gamma motori. L’influenza della rete (e del marketing…) ci permette di conoscere gli aspetti fondamentali di un’automobile attesa nel 2014, proprio nell’anno in cui festeggerà il proprio mezzo secolo. Ma cosa sappiamo realmente della Mustang? L’abbiamo vista ed amata in film, serie televisive e spot pubblicitari; l’abbiamo comprata e distrutta in numerosi videogiochi; è diventata un fenomeno di costume ed un’icona pop. Ma quanti di noi sanno che il prototipo della Mustang non fu la Mustang che oggi intendiamo?

CarBuzz ha dedicato nei giorni scorsi un interessante articolo alla Ford Mustang I Concept, ovvero il prototipo realizzato nel 1962 e di cui pochi conoscono la reale genesi. Questa vettura fu commissionata al Fairlane Group dall’allora vice-presidente Lee Iacocca, vertice di una commissione nata per deliberare un’avversaria della Chevrolet Corvair Monza. Il designer Eugene Bordinat immaginò una barchetta a due posti, con motore centrale, lunga appena 3.919 millimetri e larga 1.549 mm. Il corpo vettura venne realizzato in pezzo unico, i sedili furono parte dello stesso corpo vettura – operazione necessaria per aumentare la rigidità strutturale – e la pedaliera venne resa regolabile.

Il motore fu un V4 da 60° ed 1.5 litri, di provenienza Ford Cardinal, abbinato ad una trasmissione automatica a quattro marce. Il prototipo venne realizzato in appena 100 giorni e debuttò il 7 ottobre 1962, durante il GP degli Stati Uniti a Watkins Glen (New York). Nel corso dei 24 mesi seguenti fu poi esposta come show car; partecipò inoltre ad un inusuale tour per i college, bacino d’utenza che nelle intenzioni avrebbe dovuto conquistare. Non fu così. La Ford Mustang I non convinse il pubblico, tanto da obbligare i vertici dell’Ovale Blu a rivedere completamente il progetto. Nel 1963 apparve quindi Ford Mustang II Concept, con carrozzeria quattro posti, motore centrale e soprattutto con il motivo stilistico di cui tutti oggi ci ricordiamo.

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: