Great Wall Peri: via libera alla commercializzazione in Asia. Fiat perde la causa legale

great wall peri/fiat panda

I blog cinesi in coro: non punita la libertà di copiare. Del resto è la loro cultura: mi piace, ne realizzo lo stampino. Secondo quanto riporta Repubblica, un giudice dell’Alta Corte (provincia di Hebei) avrebbe respinto il ricorso relativo alla “scopiazzatura”: Great Wall potrà quindi produrre distribuire la Peri, tanto bistrattata Fiat Panda dagli occhi a mandorla.

Questo discutibile provvedimento giurisdizionale, oltre a sovvertire quanto stabilito dal Tribunale di Torino (vietata la diffusione in Europa e 15,000 Euro di multa per ogni esemplare importato), si rivela “la sentenza finale e conclusiva e nessun ulteriore appello può essere presentato”: l’utilitaria potrà quindi essere commercializzata in tutto il territorio asiatico.

Come sottolinea anche Repubblica, se un plagio così evidente – dopo il salto una sovrapposizione grafica fra le due vetture – riceve il via libera, i “designer” cinesi potranno quindi realizzare una sorta di listino parallelo composto da soli cloni.

sovrapposizione great wall peri-fiat panda

Via | Repubblica

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
85 commenti Aggiorna
Ordina: