Pikes Peak 2013: la manche di Sebastien Loeb in video

Dopo alcuni giorni d'attesa ecco finalmente il video che tutti noi volevamo goderci: è stato infatti pubblicato il filmato della vittoria di Sebastian Loeb alla Pikes Peak, documento piacevole e significativo quanto la celeberrima scalata di Ari Vatanen su Peugeot 405 T16

Il record stabilito da Rhys Millen è durato solo un’edizione. ‘Colpa’ di Sebastin Loeb, vincitore della Pikes Peak 2013 ed autore di una manche semplicemente fantastica: il pilota francese ha infatti stabilito il tempo di 8 minuti 13 secondi ed 878 millesimi, rivelandosi più veloce di 1 minuto e mezzo su una gara dalla durata complessiva inferiore a 10 minuti. Questo video ci permette finalmente di valutare lo spessore della sua manche, corsa al volante della Peugeot 208 T16 Pikes Peak – il cui rapporto peso/potenza ammonta ad 1 – e su un fondo stradale asfaltato.

Loeb si è imposto nella categoria regina (Unlimited) ed ha preceduto Rhys Millen su Hyundai Genesis Coupé, Jean Philippe Dayraut su Mini Countryman Pikes Peak e Paul Dallenbach su Hyundai Genesis Coupé, quest’ultimo però concorrente nella Time Attack. Nobuhiro Tajima si è invece aggiudicato la categoria Electric, stabilendo un tempo decisamente valido: il suo 9:46.530 è inferiore di soli 4 decimi al record stabilito da Millen nel 2012. Durante la salita del pilota francese si è però rischiato il dramma.

Quattro spettatori hanno attraversato la strada pochi secondi prima che transitasse la Peugeot 208 T16, correndo un bel rischio e prendendosi un grosso spavento. Loeb non si è minimamente scomposto. Il record prima di tutto…

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: