Dopo la Lamborghini Aventador, la Polizia del Dubai si prende una Ferrari FF

Sarà una FF la Ferrari a prestare servizio nel corpo di Polizia di Dubai: la conferma arriva mediante un tweet ufficiale

Ferrari FF Polizia Dubai

Ve l’avevamo anticipato qualche giorno fa: con queste immagini e con l' annuncio ufficiale via Twitter possiamo confermarvi che la Polizia del Dubai potrà presto annoverare nella sua flotta anche una Ferrari FF. La supercar italiana sarà affiancata in servizio dalla Lamborghini Aventador in forze allo stesso corpo di Polizia del ricco Paese arabo. Vi ricordiamo che la FF è spinta da un possente V12 di 6.3 litri, con una potenza massima di 660 CV e una coppia massima di 683 Nm; numeri che la rendono capace di bruciare lo 0-100 km/h in soli 3,7 secondi e raggiungere una velocità massima di 335 km/h.

La FF è la prima Ferrari della storia a proporre la trazione integrale: denominata 4RM, essa prevede un differenziale con funzione elettronica di ripartitore della coppia motrice noto come PTU (Power Transfer Unit). L’intero sistema trova posto all’anteriore ed è collegato direttamente all’albero motore tramite un sistema di ruote dentate. In condizioni di scarsa aderenza il PTU indirizza parte della coppia motrice all’anteriore, con la possibilità di gestire la coppia fra le due ruote anteriori grazie a due frizioni montate nella PTU stessa. Il gruppo trasmissione prevede infine un cambio robotizzato doppia frizione a 7 rapporti, collocato in posizione posteriore secondo uno schema transaxle.

Ferrari FF Polizia Dubai
Ferrari FF Polizia Dubai
Ferrari FF Polizia Dubai

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 132 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO