Wolfgang Porsche entra nel cda Volkswagen

Aggiornamenti sulla querelle Porsche/VW. Automotive News ha riportato la notizia secondo cui Wolfgang Porsche, Chairman dell'omonimo marchio, è entrato ieri a far parte del consiglio d'amministrazione Volkswagen.

Questa notizia non fa che gettare benzina sul fuoco dei rumors che sempre più insistentemente vogliono Stoccarda all'inseguimento del 75% di Wolfsburg. Ma le cose potrebbero rivelarsi più complicate, nel caso di una scalata.

Oltre ad aver permesso l'ingresso a Porsche, il cda Volkswagen ha rinnovato infatti il mandato al primo ministro della Bassa Sassonia (secondo azionista di VAG) e al suo ministro dell'economia. Con 82.000 posti di lavoro nei confini del Land, l'amministrazione federale ha un potere di veto molto forte nei confronti di tutti gli altri membri del consiglio, con particolare riferimento a Porsche che, nel caso di un tentativo di scalata dovrà scontrarsi con il parere fortemente negativo della regione.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: