Jeep Grand Cherokee: il restyling in video

La rinnovata Jeep Grand Cherokee debutterà al salone di Ginevra (7-17 marzo) ed è qui anticipata da un filmato ufficiale, diffuso per mettere in risalto gli interventi di natura stilistica e contenutistica. L’ammiraglia di casa Jeep eredita le modifiche già destinate alla sua variante nord americana e debutta quindi con fanali dal nuovo sviluppo, con paraurti inediti e con alcune interessanti migliorie di natura tecnica. Su tutte il nuovo e validissimo cambio automatico ad otto marce (disponibile per tutti i motori), che riduce consumi ed emissioni a fronte di un miglioramento delle prestazioni e del piacere di guida.

Il cambio ZF assicura una riduzione dei consumi e delle emissioni ed offre varie modalità di guida. L’Eco Mode interviene ad esempio sulla gestione elettronica ed ottimizza i cambi marcia, attiva le sospensioni pneumatiche Quadra-Lift e gestisce (quando presente) il sistema per la disattivazione dei cilindri. Migliorie anche all’impianto multimediale, ora composto dal sistema di navigazione satellitare UConnect (con schermo tattile da 8.4 pollici) dall'inedito quadro strumenti. E’ composto da uno schermo TFT con diagonale di 7 pollici ed intermante personalizzabile dal guidatore.

Debutta infine il nuovo allestimento Summit. Mette a disposizione sedili in pelle Premium Natura-Plus, l'inedito rivestimento simil-camoscio che ricopre i montanti anteriori ed il cielo vettura e l'impianto audio surround Harman Kardon con 19 altoparlanti ad alta prestazione da 825 W, un amplificatore a 12 canali e 3 sub-woofer. Le Overland e Summit offrono poi di serie con il sistema UConnect ed il tetto apribile panoramico CommandView con tendina parasole elettrica.

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: