Foto spia: Mercedes Classe M Hybrid

Mercedes Classe M Hybrid

Come già successo per la Classe S, anche in questa occasione Mercedes deve ricorrere all’astuzia: quale modo migliore per dare visibilità alla Classe M Hybrid se non applicare una striscia di nastro adesivo a coprire la maliziosa targhetta identificativa?

Anche perché, fortunatamente, l’indicazione del motore è rimasta al suo posto. Sperando che non sia un bluff, accoppiato al sistema ibrido (sviluppato in cooperazione con GM e Bmw) vi dovrebbe quindi essere il V6 3,0 gasolio: una scelta saggia, meno “nobile” rispetto al concorrente Lexus RX400h (spinto da un 3,3 benzina), ma più vantaggiosa sul fronte consumi.

Il Mercedes Classe M fotografato nel nord della Svezia è anche riconoscibile per le camuffature pre-restyling, volte a nascondere i nuovi paraurti (anteriore e posteriore) e luci posteriori. Il suo debutto non dovebbe avvenire prima del 2009.

Mercedes Classe M Hybrid

Via | Leftlane

  • shares
  • +1
  • Mail
62 commenti Aggiorna
Ordina: