Audi RS5: meglio otto o dieci cilindri?

Audi RS5

L’ingrato riflesso del flash le dona un aspetto convenzionale, scontato, anche perché la totale assenza di spoiler e bandelle aerodinamiche contribuisce a renderla quieta quieta, nemmeno si trattasse di una versione diesel: l’Audi A5 in foto non sembra riservare grosse sorprese, ma nel posteriore…
Proprio così, i due scarichi ovali sono il più classico degli avvertimenti, una esortazione gridata ad aprire il cofano per lasciarsi impressionare dalla scritta RS5.

Peccato che la questione motore rimanga ancora irrisolta. I tecnici dovranno scegliere: la “ragione” suggerisce loro di optare verso il V8 4.2 FSI, magari in versione potenziata da 450 cavalli; l’istinto e la follia propendono in direzione del mostruoso dieci cilindri a V della RS6.

Nel (malaugurato) caso la seconda ipotesi si concretizzasse, la RS5 sarebbe superiore di una rampa di scale rispetto alla M3, la quale si troverebbe a combattere da sola. Al contrario, a Inglostadt si verrebbe a creare un certo affollamento nel settore delle super-sportive: possibile che la R8 venga penalizzata da questa dualità.

Audi RS5

Via | Leftlane

  • shares
  • +1
  • Mail
116 commenti Aggiorna
Ordina: