Chrysler: i piani per tornare a galla

Logo New Chrysler Si chiama "Project Genesis" la strategia approntata dai vertici Chrysler per mettere una pezza alla drammatica situazione che sta vivendo lo storico gruppo americano. Il nome altisonante è quanto mai appropriato, perchè il piano si annuncia veramente terribile: se fino ad ora si parlava di quattro o cinque modelli da tagliare, con il "Project Genesis" l'obiettivo è di farne fuori 15.

Cosa vuol dire? Dimezzamento dell'offerta, in sostanza. Saranno interessati tutti quei prodotti che faticano di più nelle vendite, quelli che non si accordano con l'immagine del gruppo ed infine i modelli che si sovrappongono tra di loro. Quest'ultimo è stato uno dei nei più gravi nella strategia degli americani negli ultimi anni.

Ma le novità riguardano anche la rete di vendita: in vista del necessario, drastico taglio dei costi, la maggior parte dei concessionari (se non tutti) dovrà ospitare contemporaneamente tutti e tre i marchi del gruppo: Chrysler, Dodge e Jeep.

Via| AutoObserver

  • shares
  • +1
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: