Lamborghini Aventador Roadster a Miami per il 50° anniversario

Vedere una Lamborghini Aventador in strada è uno spettacolo affascinante per tutti gli appassionati d’auto. Vedere una parata di queste hypercar è però una cosa più unica che rara. E’ successo a Miami, in Florida, dove la casa costruttrice italiana ha deciso di celebrare il suo 50° anniversario ed il lancio della Lamborghini Aventador LP700-4 Roadster con un evento molto speciale. La parata e la conferenza si sono svolte a South Beach alla presenza del CEO Stephan Winkelmann.

La sfilata ha visto partecipare 40 auto tra cui 12 Lamborghini Aventador Roadster che si sono poi sfidate sulla pista dell’aeroporto internazionale di Miami per una prova di velocità. E’ servita un’autorizzazione speciale affinché questo spettacolare evento potesse essere realizzato ed è stata la prima volta in cui un’auto ha superato i 290 km/h, velocità di decollo degli aerei di linea, su questa pista. Nemmeno i jet infatti raggiungono i 338 km/h fatti segnare dalle Aventador in questa prova.

Le foto scattate durante l’evento hanno visto protagonista anche un aereo Boeing 777, senza interferire sulle operazioni quotidiane dell’aeroporto. Il programma delle celebrazioni per i 50 anni di Lamborghini a Miami ha una durata di 10 giorni e coinvolgerà media, concessionari e pubblico.

Ricordiamo che la Lamborghini Aventador Roadster è la versione scoperta dell’ultimo bolide prodotto dal Toro. Si tratta di un’auto da 700 cv di potenza spinta da un motore 6.5 V12. L’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede tre secondi e la velocità massima è di 350 km/h. Il tetto amovibile in fibra di carbonio è composto di soli due elementi che pesano meno di 6 kg ciascuno.

  • shares
  • +1
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: