Kia Cee'd 1.6 CRDi: prezzi, informazioni e prova su strada

Nuova Kia Cee'd, la segmento C coreana con motori benzina, diesel e GPL con potenze dai 90 ai 135 cavalli: prezzo di partenza 16.400 euro.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Compatta ma spaziosa, agile ma parsimoniosa: la nuova Kia Cee’d è una vettura perfetta per ogni occasione. Look moderno ed aggressivo, linee personali ed azzeccate, una buona guidabilità ed un listino prezzi interessante con una completa gamma di motorizzazioni ed allestimenti che permettono di accontentare anche i più difficili. Con un prezzo di partenza di 16.400 euro, la segmento C di Kia vanta potenze tra i 90 ed i 135 cavalli, con motori benzina, diesel e GPL.

Lunga 431 centimetri, larga 178 ed alta 147, la Kia Cee’d si propone come ottimo compromesso per la guida cittadina e per i lunghi viaggi. Comoda e spaziosa, la cinque porte coreana risulta agile nel traffico e stabile in curva, anche ad alta velocità grazie al suo passo di 265 centimetri ed al buon sistema di gestione della sterzata. Buono anche l’assetto, abbastanza morbido ma con poco rollio, che rende l’auto divertente da guidare nel misto, ma non troppo rigida per la guida di tutti i giorni.

Nell’affollato segmento C, la Kia Cee’d si propone con prezzi interessanti, una buona guidabilità, finiture di pregio ed accessori moderni. Look moderno, distintivo ed accattivante, per una hatchback con molta personalità. Analizziamo ora nei dettagli il comportamento su strada della Kia Cee’d con il suo motore a gasolio 1.6 CRDi da 128 cavalli con cambio manuale a sei rapporti.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Guida su strada: comoda ed agile

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Sedendosi al posto di guida ci si rende subito conto del buon lavoro fatto nella progettazione della vettura: la seduta è ben regolabile e consente di trovare diverse posizioni di guida confortevoli: sia chi cerca una guida rialzata, sia chi vuole un setup più sportivo, possono trovare un’impostazione che li soddisfi. Il volante ha dimensioni ben calibrate, pur essendo un po’ sottile: il suo look moderno presenta molti tasti ma, una volta fatta l’abitudine, ogni pulsante viene utilizzato in maniera facile ed intuitiva.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Lo sterzo non risulta tra i più rapidi sul mercato ma la sua buona progressività rende molto facile la guida: abbastanza comunicativo risulta preciso in ogni situazione pur sembrando leggermente troppo morbido in alcuni casi. Certo non c’è da aspettarsi un’impostazione da sportiva anche se nel misto l’auto si lascia guidare molto bene, anche ad alta velocità, rispondendo con precisione ai comandi del guidatore.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Lo sterzo smorza abbastanza le disconnessioni stradali e trasmette al guidatore solo le buche più profonde. Anche l’assetto risulta abbastanza confortevole, con un buon assorbimento delle imperfezioni stradali: la nostra vettura montava dei cerchi da 17 pollici con gomme da 225/45. Nonostante il buon livello di comodità delle sospensioni, il rollio non è affatto elevato ed in curva l’auto rimane stabile e precisa, anche ad alta velocità.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Negli inserimenti di curva e nei cambi di direzione si paga un po’ la velocità dello sterzo, anche se c’è da dire che, una volta abituati e prese le misure dell’auto, questa caratteristica non influisce minimamente nell’utilizzo di tutti i giorni. Anche nella guida in città ci si abitua subito delle dimensioni della nuova Kia Cee’d che risulta facilmente parcheggiabile anche in spazi stretti, seppur il diametro di sterzata non sia tra i più ridotti del mercato.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Motore: il 1.6 CRDi 128 cavalli

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Il quattro cilindri a gasolio turbo da 1.582 cc è caratterizzato da una buona erogazione globale, anche se c’è da dire che, in alcune situazioni, ai bassi regimi le riprese non sono certo brucianti. Il motivo sono, oltre alla curva di erogazione del motore, le marce un po’ troppo lunghe, che spesso costringono il motore a lavorare sotto coppia. La rapportatura del cambio della Kia Cee’d risulta infatti più lunga rispetto alla sorella Hyundai i30 ed a volte, per avere una ripresa pronta, è indispensabile scalare marcia. Sotto i 2.000 giri il motore manca un po’ di brio e costringe il guidatore ad affondare un po’ più del solito il piede destro vista la reattività non troppo brillante del propulsore al di sotto di tale soglia.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Nonostante ciò i 128 cavalli e 260 Nm del motore sono ben distribuiti lungo la parte medio-alta del contagiri, con una buona progressione ed un’erogazione molto lineare. Nonostante i rapporti siano abbastanza lunghi, la vettura ha una buona accelerazione e, sullo 0-100 km/h stacca un tempo di poco superiore agli 11 secondi, riuscendo tranquillamente ad arrivare ai 190 chilometri orari di velocità massima dichiarati dalla casa.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Giocando un po’ con il cambio ci si accorge che il 1.6 diesel può anche essere vivace e divertente, consentendoci di percorrere anche i tratti in salita in maniera snella e brillante. Certo la vettura non è tra le più pesanti del segmento con i suoi 1.300 chilogrammi di massa in ordine di marcia, ma il propulsore risulta perfettamente accoppiato alla vettura che scatta veloce ai semafori e spinge con continuità quando si tiene il rapporto corretto. Proprio il cambio risulta facilmente utilizzabile: corsa non troppo lunga ed innesti precisi, seppur leggermente contrastati.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Dopo aver provato a fondo le prestazioni della vettura abbiamo poi utilizzato effettuato un test di consumo. Guidando sulle strade di tutti i giorni, tra autostrada, strade di campagna e le congestionate vie di Milano, il consumo è stato di 17.04 km/l, ovvero 5.87 litri per 100 km: abbiamo infatti percorso 1573.2 chilometri con 92.31 litri di gasolio. Una media praticamente in linea con i 5.5 litri per 100 km dichiarati dalla casa coreana, tenendo però conto che, durante la nostra prova sono da contare anche gli avviamenti a freddo ed il traffico milanese: condizioni di guida di tutti i giorni che penalizzano notevolmente i consumi.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Interni: spaziosi e moderni

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Accoglienti e molto moderni, gli interni della Kia Cee’d si caratterizzano per le plastiche di buona qualità e per l’ottimo assemblaggio globale. Le finiture sono allineate perfettamente, l’ergonomia dell’abitacolo è pressoché perfetta, fatta eccezione per qualche insignificante particolare, e la posizione di guida è comoda e spaziosa, pur essendo abbastanza contenitiva in curva. La prima cosa che si nota dal posto di guida è la particolarità del volante: un inserto di plastica nera lucida lo caratterizza e lo rende abbastanza appariscente. Estremamente scenico, e funzionale, il comodissimo schermo TFT Supevision Cluster ad alta definizione integrato nel cruscotto: tutte le informazioni sono ben visibili e le animazioni di accensione e spegnimento della vettura sono davvero ben realizzate.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Tutti i comandi sono ben posizionati, compresi quelli dell’impianto di infotainment che risulta abbastanza intuitivo nell’utilizzo, fatta eccezione per qualche funzione del navigatore che però, dopo un po’ di pratica, risulta facilmente fruibile. Il grande display da 7 pollici al centro della plancia consente di visualizzare svariate informazioni e di comandare gran parte delle funzionalità dell’auto. Di buona qualità l’impianto audio a sei altoparlanti che, come sempre sulle auto di Kia e Hyundai, dispone di prese usb per lettore mp3, ipod e chiavette, oltre che di una comoda presa aux, con la quale collegare qualsiasi sorgente audio alla vettura. Immancabile anche il bluetooth: facile da configurare, permette chiamate in vivavoce di buon livello, che possono essere monitorate e comandate direttamente dal volante della vettura.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

L’interno della vettura si contraddistingue inoltre per un’ottima abitabilità: i passeggeri posteriori hanno un discreto spazio per le gambe e la linea non troppo spiovente del tetto garantisce una buona abitabilità anche per i più alti. I passeggeri anteriori hanno spazio a volontà e possono anche sistemare numerosi oggetti all’interno dei numerosi sparsi per l’abitacolo, così come nelle ampie tasche portatutto delle portiere. Il bagagliaio inoltre risulta ben più capiente rispetto ad alcune concorrenti: la capacità è di 380 litri ed abbassando gli schienali posteriori si arriva fino a 1183 litri di carico utile, niente male per un’auto lunga solo 431 centimetri. Al di sotto del fondo del bagagliaio è inoltre presente un’utilissima vaschetta divisa in scompartimenti, dove è possibile sistemare oggetti di varie dimensioni così che non si muovano all’interno del bagagliaio: davvero molto utile.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Il comfort a bordo è di buon livello: anche ad alte velocità il rumore non è affatto fastidioso, il motore risulta ben isolato così come i fruscii aerodinamici che però in autostrada iniziano a sentirsi. La seduta e la posizione di guida risultano comode sia nell’utilizzo urbano, dove è facile salire e scendere dall’auto, sia nei lunghi viaggi, grazie alla comodità dei sedili ed alla loro spaziosità. Comodi e ben imbottiti, i sedili della Kia Cee’d risultano quindi perfetti per ogni tipo di spostamento, anche per i passeggeri posteriori. Certo, è meglio viaggiare in quattro in quanto il quinto posto è un po’ sacrificato, ma questa caratteristica è ormai comune anche a vetture di segmento e dimensioni superiori.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Motori ed allestimenti

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

La nuova Kia Cee’d è offerta al pubblico in quattro diversi allestimenti: Active, Cool, Class e Platinum. I livelli di equipaggiamento sono tutti di buon livello e permettono di accontentare ogni cliente: sia chi cerca un’auto economica e con pochi fronzoli, sia chi vuole una vettura supertecnologica con tutti gli accessori. Tutti gli allestimenti si accomunano per la presenza, di serie di diversi accessori atti a migliorare la sicurezza della vettura. Sei airbag, ESP, ABS, Taction Control, Hill Assist e VSM, ovvero il Vehicle Stability Management, sono infatti proposti su ogni Cee’d. Di serie anche altri utili accessori come la chiusura centralizzata, i vetri elettrici, gli specchietti elettrici riscaldati ed i fari anteriori con cornering lamps, che puntano il fascio di luce nel verso della curva che stiamo percorrendo.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

La gamma motori prevede cinque diversi livelli di potenza con due benzina e tre propulsori a gasolio. L’entry level a benzina è il 1.4 MPI da 100 cavalli a 5.500 giri al minuto che, consumando 6 litri per 100 chilometri, scatta da 0 a 100 in 12.8 secondi e tocca una velocità massima di 182 km/h. Questo motore è offerto unicamente in abbinata al cambio manuale a sei rapporti ed è disponibile anche con alimentazione bifuel, a benzina ed a GPL. Ben più potente il 1.6 GDI che, grazie ai suoi 135 cavalli e 164 Nm permette di scattare da 0 a 100 km/h in 9.9 secondi, toccando una punta di velocità massima di 195 km/h. La trasmissione in questo caso è gestita da un cambio manuale a sei rapporti, oppure da un cambio sequenziale semiautomatico a controllo elettronico a sei rapporti DCT, proposto ad un prezzo aggiuntivo di 1.500 euro.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

La gamma diesel comprende propulsori con tre diverse varianti di potenza. Il 1.4 CRDi è in grado di erogare 90 cavalli che permettono all’hatchback di scattare da 0 a 100 km/h in 13.5 secondi, toccando una velocità massima di 170 km/h. Il 1.6 CRDi da 110 cavalli ha una coppia di 260 Nm che permette alla Kia Cee’d di scattare da 0 a 100 km/h in 12.7 secondi, consumando in media solo 4 litri per 100 km. Il 1.6 CRDi da 128 cavalli è invece il top di gamma dei motori a gasolio, con una coppia massima di 260 Nm è in grado di consumare 4.3 litri di gasolio ogni 100 km, toccando una velocità massima di 190 km/h e scattando da 0 a 100 km/h in 11.2 secondi.

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Kia Cee’d: Listino Prezzi

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Kia Cee’d 1.4 CVVT Active 16.400 euro
Kia Cee’d 1.4 CVVT Cool 17.350 euro
Kia Cee’d 1.4 CVVT Class 18.950 euro
Kia Cee’d 1.4 GPL Active 18.300 euro
Kia Cee’d 1.4 GPL Cool 19.250 euro
Kia Cee’d 1.4 GPL Class 20.850 euro

Kia Cee’d 1.6 GDI Class 20.650 euro
Kia Cee’d 1.6 GDI Platinum 22.150 euro

Kia Cee’d 1.4 CRDi Active 18.300 euro
Kia Cee’d 1.4 CRDi Cool 19.250 euro
Kia Cee’d 1.4 CRDi Class 20.850 euro

Kia Cee’d 1.6 CRDi 110 cv Cool 19.950 euro
Kia Cee’d 1.6 CRDi 110 cv Class 21.550 euro

Kia Cee’d 1.6 CRDi 128 cv Class 22.350 euro
Kia Cee’d 1.6 CRDi 128 cv Platinum 23.850 euro

Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada
Kia Cee\\\'d 1.6 CRDi: la nostra prova su strada

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO