McLaren P1: la produzione sarà limitata a 500 esemplari

Foto spia McLaren P1

Un esemplare ancora non definitivo della McLaren P1 è stato esposto nei giorni scorsi a Beverly Hills, durante un evento promozionale riservato ad una clientela ben più che esclusiva. I vertici del marchio inglese hanno sfruttato quest’occasione per rivelare elementi e dettagli ancora inediti. Autoblog.com racconta pertanto che l’esemplare esposto allo scorso salone di Parigi era funzionante, così come l’auto presente in California. Quest’ultima montava però vetri oscurati, aggiunta necessaria per non rivelare le forme e l’andamento della plancia. L’abitacolo definitivo verrà infatti presentato durante il salone di Ginevra (7-17 marzo).

La McLaren P1 utilizzerà poi la medesima vasca in carbonio della MP4-12, in aggiunta a due telaietti ausiliari all’anteriore ed al posteriore: questi ultimi garantiranno i dovuti livelli di sicurezza attiva e passiva, oltre a sostenere tutte le sovra-strutture. Il corpo vettura sarà invece realizzato in fibra di carbonio ed alcuni particolari verranno costruiti in titanio, mentre il peso complessivo non oltrepasserà i 1.300 chili. Decisamente interessanti i dati relativi al regime produttivo. La P1 verrà realizzata in 500 esemplari e sarà in vendita al più tardi da fine 2013 a circa 1.2 milioni di dollari, equivalenti a 750.000 euro.

In posizione centrale troverà posto il V8 biturbo da 3.8 litri già destinato alla McLaren MP4-12, modificato per erogare una potenza massima non troppo lontana dagli 800 CV. Sarà abbinato ad una piattaforma ibrida composta da un simil-KERS, che garantirà sia un overboost di potenza che un sistema di trazione integrale. McLaren ha infine dichiarato di voler rendere la P1 l'automobile di serie più veloce al Nurburgring.

McLaren P1 Concept: nuove foto ufficiali
McLaren P1 Concept: nuove foto ufficiali
McLaren P1 Concept: nuove foto ufficiali
McLaren P1 Concept: nuove foto ufficiali

  • shares
  • +1
  • Mail
46 commenti Aggiorna
Ordina: