Salone di Detroit 2013: Jeep Compass, Jeep Grand Cherokee e Grand Cherokee SRT in video

Al Salone di Detroit 2013 le principali novità firmate Jeep riguardano la nuova Jeep Grand Cherokee, la Grand Cherokee SRT e la rinnovata Jeep Compass. Quest'ultima sfoggia un'inedita mascherina dai bordi cromati, calotte degli specchi laterali verniciate in tinta carrozzeria, nuovi cerchi in lega da 18 pollici. L’evoluzione stilistica rispetto alla precedente generazione viene accentuata dalle inedite cromature e dalle ottiche dei fanali anteriori leggermente ristilizzate.

Osservando il restyling della Jeep Grand Cherokee l'attenzione è subito catturata dal frontale della vettura caratterizzato dalla presenza di gruppi ottici sottili e affusolati, nuove prese d'aria e paraurti appositamente rivisitato. Modifiche d’impostazione simile al posteriore, dove sono presenti gruppi ottici ristilizzati e terminali di scarico piatti. La Grand Cherokee MY2014 presenta alcuni cambiamenti anche nell’abitacolo, dove sono presenti un nuovo volante a tre razze, l’inedito selettore del cambio ZF e due monitor: un pannello da sette pollici è situato nel quadro strumenti, mentre uno schermo da 8.4 pollici a centro plancia consente di gestire le funzioni del sistema UConnect.

In opzione debuttano poi i sistemi Adaptive Cruise Control, Front Park Assist e Front Collision Alert. Nessuna modifica alla voce ‘propulsori’, mentre la già citata versione Summit si posiziona un gradino sopra la Overland. Concludiamo con la Jeep Grand Cherokee SRT8 che beneficia degli aggiornamenti stilistici apportati sulla versione tradizionale con qualche ulteriore variazione per accentuare il lato sportivo che contraddistingue queste versioni. Le novità meccaniche di maggior rilievo sono date dal cambio automatico ZF a otto marce e dall'adozione del sistema Selec-Track.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: