Destino

destino

La Destino può tranquillamente essere indicata come una fra le principali e più gradite sorprese del salone di Detroit (14-27 gennaio). Non foss’altro per la sua originalissima formula, ottenuta mescolando l’aspetto e le principali caratteristiche di un’automobile ecologica con le prestazioni ed il lignaggio di uno fra i più entusiasmanti motori oggi disponibili. L’auto nasce infatti dalla collaborazione fra l’imprenditore Gilbert Villereal e l’ex vice-presidente del gruppo General Motors, quel Bob Lutz che torna a sponsorizzare vetture ad elevato potenziale dopo aver dedicato gli ultimi anni della sua carriera professionale al lancio della Chevrolet Volt.

La Destino nasce in tutto e per tutto da una Fisker Karma ed utilizza il motore LS9, ovvero il V8 da 6.2 litri già utilizzato dalla Corvette ZR1. In questa versione mantiene la sovralimentazione tramite compressore ed eroga valori di potenza e coppia ancora sconosciuti – sulla Corvette erano 638 CV ed 819 Nm –, ma di certo sufficienti per muovere con estrema vivacità una berlina lunga 5.15 metri, alta 1.33 metri e con un passo lungo ben 3.16 metri. La scelta della trasmissione è invece a discrezione dell’acquirente, che può optare fra un comando manuale o automatico. Gli stilisti impegnati nel progetto hanno ristilizzato il paraurti anteriore e disegnato una mascherina inedita – funzionale anche al raffreddamento del motore –, mentre Henrik Fisker ha concesso i diritti per l’utilizzo del design della Karma.

“Nel progettare e realizzare questa automobile abbiamo mantenuto viva la volontà di abbinare il gusto stilistico alle prestazioni più assolute – spiega Bob Lutz –. I nostri tecnici hanno quindi dovuto apportare alcuni cambiamenti alla sezione anteriore e modificare il telaio, con l’obiettivo di installare il nuovo gruppo motore-trasmissione. Il risultato è una berlina disegnata, progettata e costruita negli Stati Uniti, tanto valida da poter sfidare le Aston Martin Rapide e Porsche Panamera”.

Destino
Destino
Destino
Destino

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: