Nuova Caterham Coupé: farà concorrenza alla Porsche Cayman

Caterham R600 Supercharged

Caterham pensa ad una coupè a motore centrale in grado di “fare le scarpe” alla Porsche Cayman: sviluppata in collaborazione con la riesumata Alpine, l’auto potrebbe essere spinta da un 4 cilindri sovralimentato capace di ben 270 CV di derivazione Renault. Una cavalleria che le permetterebbe di coprire lo 0-100 km/h in meno di 5 secondi. Ambizioso anche il target di vendita, fissato a 25.000 unità annue, vendute ad un prezzo attorno ai 50.000 euro.

Si tratta di un prodotto che, pur mantenendo un’elevatissima guidabilità, si discosterà sensibilmente dalla filosofia “naked” della factory inglese: “Sappiamo che non possiamo costruire un'auto dedicata solo ai puristi della guida – afferma David Ridley, Direttore commerciale di Caterham – La nostra nuova vettura sarà costruita per una clientela più ampia; anche se a livello dinamico continuerà ad essere inconfondibilmente una Caterham”.

La trasmissione sarà invece affidata ad un cambio manuale a 6 rapporti o ad un automatico con paddle-shift, indispensabile se si desidera raggiungere il target di vendita prefissato. Ridley è convinto che questa promettente sportiva “possa riuscire dove laLotus Evora ha fallito”: contenere il costo finale per il cliente. Ridley ha inoltre specificato che l'auto potrebbe arrivare nel 2015, ma non sarà semplicemente una Alpine con logo diverso: “Le due vetture, pur condividendo la base costruttiva e molti particolari, saranno completamente diverse. Ci sono 70 ingegneri a Norfolk coinvolti nello sviluppo delle componenti comuni e soprattutto di quelle non comuni alle due auto. Saranno queste ultime a rendere la proposta Alpine e quella Caterham molto differenti".

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: