Appassionato inglese costruisce una Formula 1 in garage

formula1_garage

La passione per l’automobilismo e per le vetture da competizione può stimolare pulsioni di cui ciascuno si sentiva privo. Ne sa qualcosa Kevin Thomas, inglese di Bristol, che ha assemblato pezzo dopo pezzo e nel proprio garage una monoposto da Formula 1, nonostante fosse privo delle seppur minime conoscenze che un’impresa di questo livello inevitabilmente comporta. Car & Driver ci racconta che lo stimolo per tuffarsi nell’impresa è maturato in lui dopo la visita ad un concessionario Renault, il quale esponeva in bella vista una vettura iscritta anni prima al campionato di F1.

Thomas si è quindi messo ad esplorare la rete, prima frequentando una community di appassionati in materia e poi iniziando ad acquistare i primi componenti. Il suo progetto inizia però a diventare stimolante quando trova su eBay la vasca di una BAR. L’asta per la vendita va deserta, al ché Thomas contatta il venditore e si procura anche numerosi particolari delle Reynard BAR 01 e BAR A 003. “Sapevo che non sarebbe stata un’impresa affatto semplice, soprattutto nel recuperare i componenti di cui avevo bisogno – racconta Thomas –. Per questo motivo ho dovuto accontentarmi di quanto fosse possibile trovare”.

L’appassionato inglese si è quindi dovuto accontentare delle pance laterali di una Williams-BMW ed ha imparato a lavorare la fibra di carbonio, espedienti necessari per limitare il monte spese (ancora provvisorio…) a circa 10.000 euro. Dal conteggio sono ovviamente esclusi il motore e la trasmissione, che è impossibile trovare originali. Thomas si deve quindi arrangiare. “Penso che sceglierò il 3.5 litri utilizzato dalle Formula Renault. E’ già abbastanza prestazionale per le mie capacità…”

  • shares
  • +1
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: