Skoda Octavia 2013: nuovi dettagli sui motori

Skoda Octavia 2013

Skoda rilascia nuovi dettagli ufficiali sulla gamma motori della neo presentata Octavia MY 2013. La piacevole berlina del gruppo VW viene proposta con una batteria di 5 motori, 3 benzina e 2 diesel, tutti sovralimentati e dotati di iniezione diretta del carburante. Fra i benzina ritroviamo un 1.2 TSI declinato in due livelli di potenza: 86 e 105 Cv, capaci rispettivamente di 160 Nm e 175 Nm di coppia motrice.

Più prestazionale l’unità 1.4 TSI Green tec da 140 Cv e generosi 250 Nm di coppia massima. Al top dell’offerta benzina si pone l’1.8 TSI Green tec da ben 180 e 250 Nm. Molto articolata anche la gamma dei motori a gasolio: si parte dal quattro cilindri 1.6 TDI da 90 Cv e 250 Nm, offerto anche in versione da 105 e 110 Cv (anche questi ultimi due sono denominati Green Tec). Il più performante fra i turbodiesel rimane però il quattro cilindri 2.0 TDI Green tec da 150 CV e 350 Nm di coppia motrice.

Vi ricordiamo che sulla nuova Octavia debuttano, per la prima volta su una vettura Skoda, dispositivi come l’Adaptive Cruise Assistant, il sistema che mantiene automaticamente una distanza predefinita dal veicolo antistante. Ad esso si affiancano poi l’Intelligent Light Assistant e l’Automatic Parking Assistant: il primo gestisce l’attivazione e la disattivazione automatica degli abbaglianti mentre il secondo agevola il conducente durante le fasi di parcheggio dell’auto. In futuro sarà poi disponibile anche il riconoscimento della segnaletica stradale, che andrà a integrare il pacchetto di assistenza al conducente “Traveller Assistant”.

Skoda Octavia 2013
Skoda Octavia 2013
Skoda Octavia 2013
Skoda Octavia 2013

Skoda Octavia 2013
Skoda Octavia 2013
Skoda Octavia 2013
Skoda Octavia 2013

In termini di sicurezza la Skoda Octavia dispone di vari sistemi fra cui la funzione di frenata di emergenza (Front Assistant), il dispositivo di assistenza per il mantenimento di corsia (Lane Assistant), la funzione di frenata anti collisione multipla (Multicollision-braking), il sistema proattivo di protezione degli occupanti in caso di incidente (Crew Protect Assistant) e il dispositivo di riconoscimento della stanchezza del conducente (Driver Activity Assistant). La nuova Octavia è inoltre dotata di un cofano dal comportamento attivo in caso di impatto, per la protezione dei pedoni.

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: