Auto meno rumorose del 50% entro il 2020: la proposta di legge al vaglio della UE

Ferrari F12 Wallpaper

Alcuni Consiglieri dell'Unione Europea vorrebbero adottare un nuovo insieme di regole per ridurre l’inquinamento acustico generato dai veicoli circolanti su strada: queste non sono certo le prime norme in materia di livelli di rumorosità di cui sentiamo parlare. Stavolta però che fra gli ambientalisti che siedono al Consiglio Europeo vogliano affrontare la questione con norme assai più restrittive di quelle odierne: la proposta di legge da loro avanzata vorrebbe dimezzare le emissioni sonore dei veicoli entro i prossimi 7 anni.

Ovviamente ciò varrebbe anche per i veicoli ad alte prestazioni, nei confronti dei quali non vi sarebbe nessuna deroga e nessun tipo di esenzione. Parlando di auto sportive, Judith Merkies, che è un membro olandese dell'UE, ha inoltre rincarato la dose, ricordando che questi veicoli sono i peggiori inquinatori presente su strada. Il che, a voler essere onesti, non corrisponde al vero.

In ogni caso questa nuova “grana” si viene a palesare in un momento in cui molti costruttori sono letteralmente impegnati a sopravvivere; e di tutto hanno bisogno fuorché di dover investire ingenti capitali per la ricerca e lo sviluppo in tema di insonorizzazione. Tuttavia la normativa diventerà effettiva solo se sarà approvata dal Consiglio UE nel marzo 2013. Insomma, da amanti dei motori e delle auto ad alte prestazioni, c’è da incrociare le dita e sperare per il meglio. Intanto però anche i motociclisti iniziano a rabbrividire...

  • shares
  • +1
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: