Buon Natale dalla Redazione di Autoblog

Cari amici, lettori assidui e internauti dell'ultima ora, quant'anche voi siate affezionati seguaci del nostro sito o semplici navigatori solitari, giunti inconsapevolmente su queste pagine trasportati dalla lunga scia di google o degli altri motori di ricerca. A tutti voi vogliamo comunque inviare il nostro più sincero augurio di buon Natale e felice 2013, e lo facciamo con un video che con una buona dose di dinamismo racchiude alcuni dei nostri ricordi di questo 2012 che (Maya permettendo) sta ormai per volgere al termine.

Dovete sapere infatti il 2012 è stato un anno molto particolare per noi, un anno in cui (sperando che ve ne siate accorti) abbiamo schiacciato a fondo sul pedale dell'acceleratore per cercare di fornire un servizio ancora più preciso puntuale e coinvolgente. Quello che si sta per concludere è stato un anno di importanti traguardi, il primo e il più importante è quello di aver visto crescere sia i nostri lettori che la comunità di cui facciamo parte. Autoblog, come sapete, fa parte del gruppo Blogo che comprende decine di blog tematici, sia Italia sia all'estero. Dobbiamo la nostra energia anche a questo network ed alla struttura di Populis che ci sostiene con la propria forza editoriale.

In questi dodici mesi appena trascorsi e vissuti molto intensamente, abbiamo provato a "cambiare marcia" per offrire un prodotto ancor più curato e completo soprattutto sui test di tutte le novità di mercato. Quest'anno abbiamo infatti superato ogni nostro record precedente, riuscendo a pubblicare oltre 250 test di auto, la maggior parte accompagnati da foto e video interamente prodotte di nostra produzione. Un lavoro enorme che si traduce in una media di oltre 10 test al mese e con picchi in alcuni mesi di ben un test al giorno.

Di pari passo abbiamo intensificato i nostri test in pista iniziando a stilare un nostro personale archivio di tutte le auto provate, rigorosamente classificate in funzione del tempo sul giro ottenuto sul circuito di Anagni. I più attenti di voi avranno notato anche il sempre maggiore utilizzo che facciamo del banco prova motore, dove cerchiamo di testare la maggior parte delle auto testate e grazie al quale forniamo degli approfondimenti su quelli che sono i motori più interessanti dell'attuale panorama automobilistico. Così come abbiamo cercato di seguire tutti i più importanti saloni internazionali dell'auto. Oltre ai "classici" Ginevra, Parigi e Francoforte, siamo andati fino a Detroit, Los Angeles e Pechino, cercando di fornirvi in diretta e dal vivo informazioni rapide e puntuali.

Non finisce qui, perchè molte delle novità più importanti riguardano il nostro network che, nonostante la crisi, resta in continua crescita e ci permette di realizzare un prodotto che speriamo soddisfi in modo sempre maggiore i vostri più variegati interessi automobilistici. Una novità importante che speriamo abbiate notato nell'ultimo mese è la nostra nuova piattaforma video: abbiamo deciso di realizzare una nostra struttura indipendente per il caricamento e la visualizzazione dei contenuti video, in modo da diventare così totalmente indipendenti da altri tipi di piattaforme (come youtube, videmo o altre).


L'altra novità importante è l'arrivo del nostro nuovo direttore, da circa un mese infatti alla guida di Blogo c'è un nuovo direttore editoriale, si tratta di Antonello Piroso, volto noto del grande schermo e a lungo direttore del TG di La 7. Piroso va così ad affiancare Alberto Puliafito, direttore Responsabile di Blogo ed entrambi ci aiuteranno a tenere ben saldo il timone del nostro vascello, che continuerà a navigare insieme a voi in questo grande oceano rappresentato dal web. A tutto questo abbiamo associato una profonda rivisitazione del nostro sito Blogo.it, faro e centro di raccolta di tutti i nostri contenuti editoriali e che ormai da qualche tempo rappresenta il terzo sito italiano in tema di comunicazione web.

Ma Autoblog è prima di tutto un sito di prodotto e su questo cercheremo di mostrarci ancora più forti, senza mai dimenticare da dove arriviamo e cosa ci ha portati fin quì, voi, i vostri commenti, i dibattiti più o meno accesi e quella passione spesso contagiosa che speriamo pervada il più possibile il nostro ambiente. Per non scordare anche questo aspetto e ben mixare la parte informativa con quel pizzico di follia che ogni buon appassionato di auto sa ben riconoscere e apprezzare, non smettiamo di ospitare nella nostra redazione tester di grande spessore, tecnici molto esperti, ex piloti e appassionati di ogni genere, qualcuno più pragmatico e rigoroso, sempre bilanciato da alcuni lucidi sognatori e da qualche e immancabile incorreggibile funambolo del volante.

Si passa così dal redattore che cerca di accaparrarsi l'auto dai consumi più contenuti (ibrida, gpl o diesel che fosse), all'appassionato di sistemi multimediale esperto di impianti audio e connessioni multimediali, fino ai ragazzi della nostra pattuglia volante, un manipolo di "automaniaci" che giudicano un'auto in funzione di due parametri, l'efficacia in pista e la possibilità di guidare di traverso, abilissimi nel valutare il funzionamento di un differenziale autobloccante così come la "connessione" tra pedale del gas e risposta del motore, capaci di riconoscere anche bendati lo schema cinematico utilizzato sulle sospensioni anteriori di un'auto dopo due semplici rotazioni dello sterzo.

Questo 2012 è stato veramente importante per tutti noi, ma molte novità bollono ancora in pentola e la lista dei regali che vorremmo ricevere da Babbo Natale è ancora troppo lunga per riuscire ad esaudirla tutta solo con questo Natale. Restate quindi collegati perchè molte delle cose che faremo in futuro prevedono un coinvolgimento ancora maggiore di tutti voi lettori, vara anima pulsante e motore primo verso cui indirizzare tutti i nostri sforzi. Chi di voi ci segue da più tempo sa bene che molta strada è stata fatta da quando Autoblog era un semplice ritrovo per navigatori un pò spregiudicati, una piccola setta poco conformista e un pò in controtendenza in un mondo dell'auto spesso troppo omologato ed eccessivamente uguale a se stesso.

In pochi avrebbero scommesso su una realtà tanto piccola come era la nostra, troppo lontana dalle stanze dei bottoni e rigorosamente slegata alcune logiche della grande comunicazione. Grazie quindi di cuore a tutti voi per essere stati con noi in questi anni e per averci permesso di essere ancora qui oggi, con i nostri limiti e gli inevitabili difetti, con le tante cose ancora da sistemare e tanti temi da aggiungere rispetto a quelli abbiamo trattato finora. Ma con la stessa voglia di fare e guardare avanti, spinti da quella passione per il mondo dell'auto che speriamo di riuscire a trasmettere in ogni nostro articolo, ed ovviamente condita da quel pizzico di lucida follia che dopo una giornata trascorsa in pista tra bolidi da 400CV, fotografi, telemetria e rilevamenti strumentali. E' questo che ci spinge a lanciarci in un parcheggio dopo cena con l'utilitaria di famiglia, solo perché sta iniziando a nevicare e vogliamo capire quanto si può scivolare veloci, a bassa aderenza e con una trazione anteriore.

Perdonate lo sfogo e la nostra logorroica idiosincrasia perché forse, come accade spesso, ci siamo fatti prendere la mano e siamo andati fuori tema. Speriamo ci perdonerete, perché in fondo volevamo solo augurarvi di cuore Buon Natale.

Con tutto l'affetto possibile la redazione di Autoblog:

Alberto, Lorenzo, Basilio, Gianluca, Mirco, Omar, Paolo Alberto, Simone, Andrea, Flavio, Larry, Giuseppe, Gianluca V., Adriano, Emanuele, i cameramen, i fotografi, i montatori video, l'amministrazione etc etc etc...

  • shares
  • +1
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: