Lexus Flying Luxury Cruiser

lexus_flying_luxury_cruiser

Lexus ha trasformato il prototipo LF-LC in quell’automobile che tutti i bambini del mondo sognano di veder passare sopra le rispettive testa. Si chiama Flying Luxury Cruiser e rappresenta un’alternativa alla più classica (e banale) slitta, mezzo di trasporto che Babbo Natale avrà ormai in odio. I tecnici del marchio giapponese hanno considerato le esigenze del nobile proprietario, installando il Blind Spot Monitor per rilevare gli angoli cechi, un sistema d’intrattenimento ed ovviamente l’impianto di navigazione satellitare. La propulsione non è affidata alle ‘solite’ renne, ma ad un ben più sofisticato e tecnologico sistema ibrido. Da valutare la capienza del bagaglio, ma siamo convinti che Babbo Natale riuscirà comunque a cavarsela..

Il prototipo Lexus LF-LC fu esposto in due versioni durante i saloni di Detroit e Sydney. Misura 4.630 mm in lunghezza, 1.950 mm in larghezza ed 1.270 mm in altezza, utilizza numerosi elementi in alluminio e fibra di carbonio e prevede uno schema ibrido denominato Advanced Lexus Hybrid Drive. Sotto il cofano anteriore trova posto un motore termico a ciclo Atkinson, abbinato ad un modulo elettrico. La potenza combinata è di 500 CV. Il sistema telematico viene gestito da un ampio schermo LCD con diagonale di 12.3 pollici, a cui corrisponde un panello tattile posizionato fra i sedili e due ulteriori superfici touch screen sulle portiere: da queste ultime è possibile regolare i sedili, i retrovisori ed aprire i finestrini laterali. Questa vettura darà poi origine alla futura coupè Lexus.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: