Ssangyong

SsangYong viene fondata nel 1954 ed è oggi la quarta azienda coreana specializzata nella produzione di automobili. La sua prima denominazione fu tuttavia Hadonghwan Motor Company, con cui il marchio di Seoul iniziò la produzione su licenza delle Jeep per l’esercito statunitense. Tre anni dopo si trasforma in Dong-A Motor, nome che resisterà fino al 1988 (quando verrà sostituito da quello definitivo). La prima realizzazione in proprio è datata 1976, ma SsangYong inizia davvero a riscuotere successo quando raggiunge un accordo di collaborazione con Mercedes: prime le vengono semplicemente forniti motori e cambi, ma in seguito ne ottiene i diritti di produzione. La prima unità viene destinata alla Korando. È un cinque cilindri aspirato da 2.9 litri e 126 CV, affidabile ed accreditato di consumi ridotti.

L’azienda coreana pensa inoltre ad una berlina di fascia alta e si tuffa quindi nel progetto Chairman, la cui piattaforma viene messa a disposizione dalla Mercedes Classe E W124. Resta in produzione dal 1985 al 1995, senza poi essere rimpiazzata fino al 2008. La nuova versione poggia su un’ossatura del tutto inedita, monta unità V6 e V8 ed utilizza il cambio automatico 7G-TRONIC. Nel 1997 SsangYong viene però acquistata da Daewoo, che fallisce nel giro di pochi anni e viene rilevata da General Motors. Le azioni del marchio di Seoul vengono rimesse sul mercato ed acquistate nel 2004 dalla cinese SAIC, che se ne assicura il 51%. Trascorrono pochi anni e SsangYong viene travolta dalla crisi economica, tanto da essere costretta all’amministrazione controllata.

Le successive proteste dei dipendenti bloccano la produzione delle Actyon, Kyron, Rexton e Rodius. La svolta avviene però nel 2010: l’indiana Mahindra&Mahindra rileva le quote di SAIC per 230 milioni di dollari, rilanciando il marchio, introducendo un motore a gasolio omologato Euro5 ed introducendo la famiglia di prototipi e-XIV. La gamma è oggi composta dalle Korando e Rexton W. Tutti gli aggiornamenti sul marchio coreano.

Prima immagine della Ssangyong Tivoli

Il primo B-SUV dell'azienda coreana arriverà nel 2015 e si chiamerà Tivoli. Questa la prima immagine, che mette in... Continua...

SsangYong XIV-Air e XIV-Adventure al Salone di Parigi 2014 Live

SsangYong ha portato due anteprime mondiali al Salone di Parigi 2014: la XIV-Air e la XIV-Adventure, due prototipi per... Continua...

SsangYong XIV-Air e XIV-Adventure: le concept per il Salone di Parigi

Debutto globale di XIV-Air e XIV-Adventure, i concept dell’imminente sviluppo finale di X100. Continua...

Ssangyong XLV Concept e nuova Korando al Salone di Ginevra 2014 Live

Al Salone di Ginevra 2014 Ssangyong espone la XLV Concept e la nuova Korando. Tutte le foto live. Continua...

Foto spia SUV compatto SsangYong

Arriva dalla corea ed è un SUV compatto. Scopriamo insieme questo nuovo prototipo, nome in codice S102. Continua...

SsangYong XLV: è un B-SUV la novità per il salone di Ginevra

Anche SsangYong sbarca nel segmento dei B-SUV. Ecco quindi il prototipo XLV, lungo 4.43 metri e dalla conformazione... Continua...

Sconti SsangYong: la Korando al prezzo di 17.990 euro

SsangYong propone un'offerta sulla nuova Korando, con sconti fino a 3.000 euro sul prezzo di listino. Scopri i dettagli... Continua...

Ssangoyong Rodius: in vendita con prezzi da 27.200 euro

La Ssangoyong Rodius torna a listino. Eccone quindi i prezzi e tutte le informazioni. Continua...

Ssangyong Rexton W: entra a listino la Top. Prezzo da 36.690 euro

La Ssangyong Rexton W viene da oggi proposta anche in versione Top. Ecco cosa propone. Continua...

Ssangyong Korando: il facelift debutta in Sud Corea

Nuovo frontale, finiture più raffinate ed una gamma motori composta da due unità. Ecco come la Ssangyong Korando... Continua...